Chi è online

 6 visitatori online
Terme Aspio

Le Terme dell'Aspio sono classificate per le proprietà curative fra le acque minerali salso bromoiodiche e fuoriescono con una diversa presenza di minerali da 4 fonti.

Terme dell'Aspio

Le quattro fonti prendono il nome di fonte Forte, fonte Nuovo, fonte Santa Maria, fonte Regina. Queste acque sono rinomate per le caratteristiche benefiche che le compongono apprezzate da numerosi turisti che ogni anno si recano in questi luoghi per curarsi e gustare queste acque benefiche.

La vicina costa del Conero insieme all'affascinate parco del Monte Conero fanno di questi luoghi un ambiente particolare e allettante per una vacanza termale all'insegna del benessere e del relax che nella vita quotidiana è difficile trovare.

Le acque delle Terme di Aspio vengono consumate come bevanda e anche per impieghi inalatori con aerosol e altre soluzione curative trovando un ottimo riscontro nelle malattie catarrali  e tra le varie malattie al tratto respiratorio. I vari trattamenti sono seguiti da personale specializzato e le prescrizioni vengono rilasciate dall'ambulatorio interno allo stabilimento Termale di Aspio.

Bevendo queste acque l'organismo si depura ottimo per problemi intestinali, del fegato e dello stomaco, le bibite termali vengono assunte nella mattina a stomaco vuoto camminando per favorire la circolazione e seguendo questo trattamento per cira 2 settimane.