San Casciano dei Bagni

Ci troviamo in Toscana nelle terre di Siena, paesaggio magnifico e mutevole, che ci mostra tutta la sua bellezza che si estende tra le vette del Monte Amiata fino alle pianure della Val di Chiana, passando per il Chianti e l’Orcia, paradisi rurali, insieme alla naturalezza della Val di Merse e dell’Alta Val d’Elsa.

San Casciano dei Bagni Terme

In questo scenario incantato delle terme in Toscana troviamo San Casciano dei Bagni, piccolo comune in provincia di Siena, che offre, oltre ai sapori genuini dell’antica tradizione contadina, uno scenario di bellezza naturale completato dal benessere dell’acqua termale. San Casciano è infatti circondata da ben 42 sorgenti d’acqua, che hanno dato al territorio la possibilità di essere apprezzato anche a livello europeo proprio per lo sfruttamento termale.

A San Casciano esistono due modalità di poter godere delle terme: presso lo stabilimento termale, collegato ad un attrezzatissimo centro benessere, oppure godendo gratuitamente delle acque termali presso le sorgenti libere.
Il centro termale offre un’attività terapeutica che spazia dalla fangoterapia alle inalazioni, passando per la balneoterapia. I fanghi termali sono definiti vegeto-naturali, poichè prelevati direttamente dalla sorgente presso cui si formano, e costituiscono una valida alternativa alla cura tradizionale per i reumatismi. In generale, molte di quelle malattie che hanno come sintomo il dolore, possono essere curate con questa terapia.

Le acque termali utilizzate all’interno dello stabilimento termale, fuoriescono dalla sorgente Fonteverde ad una temperatura di 42° C e sono classificate come solfate, calciche, fluorate, magnesiache, adatte alla cura delle malattie relative all’apparato locomotore, respiratorio e ginecologico.
Oltre alla fangoterapia, l’ospite può godere delle numerose piscine termali, con percorsi che prevedono vari getti tonificanti ed idromassaggi; oppure percorsi rilassanti con saune, bagni turchi e stufe; inoltre è ampia la scelta offerta dal centro benessere per i trattamenti di bellezza viso e corpo. In alternativa allo stabilimento termale il visitatore può godere gratuitamente delle zone di balneazione libere, previa verifica riguardo la loro agibilità presso le autorità della zona; tra esse vale la pena ricordare la sorgente del Bagno Grande, da cui l’acqua scaturisce ad una temperatura di 41°C, per poi confluire in due grandi vasche di pietra.

Per raggiungere   San Casciano dei Bagni in treno, la stazione di riferimento è quella di Chiusi Chianciano Terme distante 25 km da San Casciano dei Bagni e collegata tramite servizio di autobus.
Per chi preferisce spostarsi in macchina Autostrada: A1 tratto FIRENZE-ROMA provenienze nord: uscita CHIUSI CHIANCIANO TERME A1 tratto FIRENZE-ROMA provenienze sud: uscita FABRO Strada Statale Cassia: Bivio in prossimità della Loc. Ponte a Rigo.

Densa di scelta la ricettività della zona, visto l’impulso turistico dovuto alle famigerate terme; hotel, agriturismi, residenze estive e bed and breakfast per tutti i gusti. La zona poi offre numerose possibilità di svago a contatto con la natura, oltre a poter essere punto di partenza per numerose visite culturali vista la sua posizione vicina a città come Perugia, Arezzo, Orvieto ed Assisi.

Albergo Sette Querce
Viale Manciati, 2
Telefono: 057858174 Fax: 057858172
San Casciano dei Bagni (SI)
www.settequerce.it

Albergo La Fontanella
Via Roma, 38
Telefono: 057858300 Fax: 057858336
San Casciano dei Bagni (SI)
www.albergolafontanella.com

Hotel La Pace
Via del Teatro, 5 (frazione Celle sul Rigo)
Telefono: 057853716
San Casciano dei Bagni (SI)

Hotel Terme Dè Medici
Località Terme, 1
Telefono: 057857241
San Casciano dei Bagni (SI)

© 2019 TermeSpa.it - Tutti i diritti sono riservati - Privacy